Italy ITA  

SICUREZZA PER SÉ E PER L’AMBIENTE CON ESPRING

2020.10.26 - 

L’acqua è una risorsa fondamentale che ci permette di avere una vita sana e di dare il massimo sia a livello fisico che mentale, ma è anche un bene prezioso che va tutelato per la propria sicurezza e quella dell’ambiente. Il processo di estrazione, imballaggio e trasporto dell’acqua imbottigliata e il problema delle microplastiche (particelle di plastica inferiori a 5 millimetri di lunghezza) sono infatti fattori che incidono negativamente sul benessere dell’uomo e sul pianeta.

Quando un consumatore acquista acqua in bottiglia, spesso, è ignaro dell’impatto che questo gesto ha sull’ambiente. Consideriamo, infatti, che ogni anno, almeno 8 milioni di tonnellate di plastica confluiscono nell’oceano, il che equivale a svuotare il contenuto di un camion della spazzatura nell’oceano al minuto[1].

Le microplastiche sono ovunque nell’ambiente – nell’acqua, nel suolo, ma anche nell’aria che respiriamo e nel cibo che ingeriamo. “Si identificano come microplastiche un’ampia tipologia di materiali differenti per composizione chimica, forma, colore, dimensione e densità.  I potenziali effetti delle microplastiche sulla salute dell’uomo a seguito della ingestione attraverso l’acqua e i cibi sono riconducibili all’interazione fisica (accumulo nell’organismo), chimica (reazioni indesiderate e non prevedibili) e/o microbiologica (presenza di colonie che formano biofilm). Gli effetti sulla salute dell’uomo sono allo studio e i dati epidemiologici sono insufficienti.” – afferma Maria Laura Mastellone, Prof.ssa presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, che continua: “È comunque evidente che sia l’effetto fisico legato ad ingestione ed accumulo nell’organismo che gli effetti legati all’interazione chimica con sostanze potenzialmente reattive, potrebbero essere pericolosi, soprattutto a lungo termine. Il processo di captazione, il suo trasporto attraverso le reti idriche, gli stessi processi di trattamento depurativo oltre all’ imbottigliamento stesso, possono contaminare l’acqua per uso umano con particelle di varia natura, tra cui le microplastiche. L’eliminazione di tali contaminanti è possibile tramite la filtrazione meccanica che sfrutta la differenza di dimensioni tra i pori del mezzo filtrante e la dimensione media delle microparticelle. L’eliminazione delle microplastiche è fortemente raccomandata onde evitare potenziali conseguenze sulla salute. Anche a livello ambientale la presenza massiccia di microplastiche ha potenziali conseguenze a lungo termine a causa del progressivo, seppur lento, fenomeno di degradazione molecolare e conseguente rilascio e accumulo di sostanze nocive. L’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta valutazioni relative alla presenza di microplastiche da 0 a 10.000 particelle per litro di acqua potabile.”

 

eSpring, il sistema domestico più venduto al mondo per il trattamento dell’acqua[2], è l’alleato ideale che aiuta a ridurre l’impatto della plastica sulla vita dell’uomo e sull’ambiente. Riduce la presenza di microplastiche nell’acqua del rubinetto fino a 0.2 micron, rendendo l’acqua più pulita. Conseguentemente, diminuisce la necessità di acquistare bottiglie di plastica, contrastandone l’aumento e la diffusione nell’ambiente. 

Risultato di 20 anni di ricerca, eSpring risponde a esigenze specifiche quali la rimozione dei batteri, il miglioramento della qualità e del gusto dell’acqua, conservando il suo contenuto naturale di minerali e favorendo il benessere quotidiano attraverso quattro tecnologie fondamentali:

 

  1. Filtro evoluto a blocco di carbone

Il filtro al carbone attivo multi-fase, brevettato negli Stati Uniti, riduce la presenza di oltre 160 contaminanti tra cui cloro e clorammina, rendendo così l’acqua limpida e dal colore e gusto più gradevoli.

  1. Tecnologia con luce ultravioletta

eSpring, grazie alla lampada UV, riesce a eliminare il 99,99% dei batteri e dei virus trasmessi con l’acqua potabile[3].

  1. Energia senza fili eCoupled™

Grazie alla tecnologia wireless (elettronica induttiva) la lampada UV è completamente isolata dalla sorgente di alimentazione.

  1. Tecnologia a chip intelligente

La tecnologia a chip intelligente permette di monitorare lo stato ottimale del filtro, in modo da sostituirlo solamente se necessario. Inoltre, il pannello con display a LED si compone di semplici icone che indicano la durata residua del filtro e le condizioni del sistema.

 

eSpring è l’alleato perfetto a portata di bicchiere perché si prende cura del benessere di tutta la famiglia, e non solo, offrendo una serie di benefici:

  • Acqua pulita e dal gusto più piacevole – Grazie a eSpring l’acqua risulterà più limpida e dal gusto e odore più gradevoli.
  • Migliore qualità dell’acqua – eSpring distrugge (limitandone o impedendone la riproduzione) più del 99,99% dei batteri e dei virus trasmessi tramite l’acqua potabile, possibile causa di malattie**. Riduce efficacemente la presenza di oltre 160 contaminanti.
  • Direttamente dal rubinetto – eSpring fornisce acqua buona e pulita per tutta la famiglia direttamente dal rubinetto di casa, riducendo in questo modo l’utilizzo di plastica.
  • Un sistema certificato – Amway ha introdotto per primo un sistema di filtrazione dell’acqua domestico che unisce in un’unica unità un filtro a blocchi di carbone, luce ultravioletta e una tecnologia di monitoraggio elettronico.
  • Un sistema brevettato – eSpring vanta più di 80 brevetti concessi o in attesa di registrazione in tutto il mondo.
  • Risultato di lunghe ricerche – eSpring è il risultato di 20 anni di lunghe ricerche.
  • Minori costi di manutenzione – eSpring, a differenza di altri sistemi per il trattamento dell’acqua domestici, assicura 5.000 litri di acqua buona e pulita[4] con un’unica cartuccia.

 

eSpring è il primo del suo genere a essere certificato da NSF International, secondo gli standard NSF/ANSI 42,53,55 e 401:

  • eSpring è stato sottoposto a una serie di test in laboratorio eseguiti dall’NSF International.
  • Il sistema per il trattamento dell’acqua deve superare test sull’assorbimento per i materiali che entrano in contatto con l’acqua.
  • Il prodotto deve soddisfare sia requisiti di idraulica che di resistenza a irregolarità come possono essere le variazioni di pressione.
  • Tutte le informazioni contenute all’interno del foglio illustrativo devono corrispondere alle effettive caratteristiche e qualità del prodotto.
  • Tutti i materiali e il processo produttivo devono essere sottoposti a revisione annuale.

 

Prezzo:

Sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring – € 1,053.78

 

 

 

 

I prodotti Amway sono distribuiti dagli Incaricati alle Vendite Amway e sul sito www.amway.it. 

AMWAY. Amway, che nel 2019 ha raggiunto 8,4 miliardi di dollari di vendite globali, è l’azienda #1 al mondo nel comparto della vendita diretta, secondo Direct Selling News, Global 100. Fondata nel 1959 negli Stati Uniti, Amway offre ai propri clienti prodotti e opportunità di lavoro attraverso una rete di circa 1 milione di Incaricati alle Vendite in più di 100 Paesi – di cui 45.000 in Italia. Con circa 500 scienziati e professionisti impegnati in numerosi laboratori R&D in tutto il mondo, Amway si impegna costantemente per lo sviluppo di prodotti ARTISTRY innovativi e di altissima qualità. I principali brand commercializzati da Amway sono NUTRILITE™, marca n.1 al mondo nella vendita di vitamine e integratori alimentari*, ARTISTRY™, brand premium di skincare e make-up e AMWAY HOME™, una linea completa di prodotti per la cura della casa ed eSpring™, il sistema per il trattamento dell’acqua più venduto al mondo°. Per avere informazioni sui prodotti e rintracciare l’Incaricato Amway più vicino, chiamare il numero 02 87103603 oppure scrivere all’indirizzo infocenter-it@amway.com

*Fonte: Euromonitor International Ltd
°Fonte: Verify Markets

Ufficio stampa Amway Italia – Connexia

Katia Triaca
Tel: +39 02 8135541|Mob. +39 342 3839639|E-mail: katia.triaca@connexia.com; amway@connexia.com

Federica Zetti
Tel: +39 02 8135541|E-mail: federica.zetti@connexia.com; amway@connexia.com

 

[1] EllenMacArthurFoundation_TheNewPlasticsEconomy_15-3-16.pdf

[2] Fonte: Studio Verify Markets condotto sulle vendite globali del 2018.

[3]Se usato come trattamento battericida supplementare nelle reti pubbliche di acqua potabile.

[4] La durata del filtro dipende dalla qualità dell’acqua e dall’uso

Lascia un commento

The e-mail address will not be published
* Mandatory field

© 2011 Amway Europe. All rights reserved. | www.amway-europe.com | Privacy Policy | Cookie Policy
Connexia