Italy ITA  

In cucina con il set di coltelli di iCook!

2020.11.13 - 

Sai cos’è un coltello santoku? E da quanto devi essere un vero chef per usare un coltello da chef?

La maggior parte di noi chiede solo il coltello grande e largo, il coltello zigrinato o il coltello piccolo – no, non quello, l’altro coltello piccolo.  Tutte queste lame sono un valido aiuto in cucina e possono essere descritti con parole semplici, ma la maggior parte di esse ha nomi univoci e sono progettate appositamente per scopi specifici.

Scopriamone insieme il set di 5 coltelli icook e vediamone gli utilizzi in cucina!

 

 

An iCook Chef's knife by Amway

Il coltello da chef

Solitamente la sua lunghezza si attesta tra i 15-35 cm mentre la larghezza 4 cm, questo è il coltello più versatile utilissimo per affettare, sminuzzare e tritare. La lama ampia e affilata può tagliare carne, affettare erbe, frutta e verdura e tagliare egregiamente anche le noci, grazie alla lama curva che rende anche questi compiti facili e veloci.

Un trucchetto in più? Se vuoi piangere di meno quando tagli le cipolle, usa questo coltello e assicurati che sia affilato. Un coltello affilato taglia le pareti cellulari della cipolla in modo più netto, il che significa meno irritazione per gli occhi.

 

 

An iCook Santoku knife by Amway

Il coltello santoku

Come si può intuire dal nome, questa lama è originaria del Giappone ed il suo nome significa “tre cose buone”, perché il coltello esegue tre azioni: affettare, tagliare a dadini e tritare. E’ lunga solitamente tra i 10 e i 18 cm e larga 5 cm. La si riconosce facilmente perchè sul lato della lama si possono notare delle rientranze cave – chiamate granton – che ne riducono l’attrito e aumentano il flusso d’aria per produrre tagli puliti e uniformi, riducendo al minimo l’attaccamento del cibo. Svolge bene molte delle funzioni di un coltello da chef ma a differenza di quest’ultimo una delle caratteristiche distintive di un santoku è la punta rivolta verso il basso.

 

 

 

An iCook slicer, or bread knife, by Amway

Il Coltello per Affettare

Questa lama è facilmente riconoscibile perchè da molti identificata come il coltello per tagliare il pane.  La lama è solitamente lunga 15-36 cm, ha una punta arrotondata e bordi seghettati, che gli permettono di tagliare cibi più morbidi, come pane o pomodori, senza schiacciarli. L’impugnatura presenta nella parte inferiore una curva, progettata specificamente per dare maggiore controllo e stabilità al taglio.

 

 

 

 

An iCook petty knife by Amway

Il Coltello per Disossare

I coltelli piccoli sono coltelli maneggevoli e versatili di design giapponese, i più usati in cucina. Possono variare la lunghezza tra 7 e 18 cm e risultano essere ideali per disossare le carni, tagliare il grasso, tagliare la frutta o quando svolgi piccoli e delicati lavori su un tagliere. 

 

 

 

 

An iCook paring knife by Amway

Il Coltello per Pelare

Così come il coltello per disossare, il coltello per pelare è estremamente versatile e adatto ai piccoli compiti. In genere sono più piccoli di un coltello per disossare, lunghi circa 7-10 cm. Sono ideali per mondare le fragole, sezionare un’arancia o un limone, pelare altra frutta e verdura, eliminare un gambero, rimuovere i semi da un jalapeño e tagliare piccoli contorni..per tutti quei lavori piccoli e di precisione!

 

E tu, quale utilizzi di più in cucina? 

 

 

 

Lascia un commento

The e-mail address will not be published
* Mandatory field

© 2011 Amway Europe. All rights reserved. | www.amway-europe.com | Privacy Policy | Cookie Policy
Connexia