Italy ITA  

Creare il proprio spazio lavorativo in casa

2020.04.17 - 

Avere uno spazio di lavoro disorganizzato può avere un effetto negativo sulla nostra concentrazione ed efficienza, rallenta i ritmi e confonde.

Ma come si può organizzare uno spazio, magari piccolino, per renderlo produttivo e organizzato?

Cominciamo dalle basi!

 

Pulizia: Uno spazio pulito ci aiuta ad avere le idee chiare. Svuotatelo completamente e igienizzatelo a fondo, rimuovete tutto ciò che si trova sulla vostra scrivania e pulite ogni angolo della scrivania, sedia, lampada…tutto. Assicuratevi di non dimenticare il vostro computer, tastiera, mouse e telefono. Tenete a portata di mano i Fazzolettini Imbevuti per Pulizie L.O.C. per una passata settimanale dopo la pulizia iniziale, sarà semplice e veloce!

Zero distrazioni: Rimanete concentrati eliminando l’eccesso di rumore intorno a voi. Potrebbe semplicemente essere chiudendo la porta, oppure utilizzando un generatore di rumore bianco per minimizzare la percezione dei suoni esterni. Se siete della scuola di pensiero che lavorare con della musica tranquilla di sottofondo, preparate una playlist che vi possa aiutare in tal senso nel vostro spazio lavorativo. Potreste anche investire in un paio di cuffie a cancellazione di rumore per allontanare i rumori distraenti.

Materiale utile: In base al vostro tipo di lavoro, potreste aver bisogno di penne, post-it, carica batteria, spillatrici, etc. Il fatto di doversi alzare in continuazione per procurarveli vi interrompe nel vostro lavoro e può facilmente distrarvi. Assicuratevi che siano tutti sistemati correttamente e di facile accesso, abbiate a portata di mano tutto il necessario: matite appuntite e matite di scorta e non dimenticate di tenere nei paraggi qualche snack per mantenere il vostro cervello alimentato tutta la giornata, come ad esempio le Barrette proteiche XS, ricche di fibre e senza zuccheri aggiunti.

Pause necessarie: Dare un attimo di tregua al vostro cervello (e ai vostri occhi!) facendo delle pause aumenta la vostra produttività. Provate a prendervi 5 minuti di pausa ogni 45 minuti di attività, e vedrete che vi aiuterà a ripartire con la mente lucida. Anziché scorrere i feed dei vostri socials, cercate di fare stretching, meditazione, magari qualche veloce faccenda domestica, o anche una boccata d’aria fresca. Fate diverse prove  e trovate il vostro ritmo. 

Pollice verde: Volete aggiungere un po’ di vita al vostro spazio di lavoro? Provate con delle piantine! Hanno la capacità di migliorare la qualità dell’aria e di ridurre il livello di stress in ambiente lavorativo. Ma niente di complicato o impegnativo, magari una piantina grassa, una piccola aloe, un bamboo…

Oltre a quello potreste inserire nel vostro ambiente lavorativo un sistema di trattamento dell’aria, come Atmosphere Sky che, in 10 minuti, una sola unità è in grado di ridurre l’inquinamento di una stanza standard* dell’80%.

Personalizzazione: Che abbiate una scrivania molto piccola o un’intera stanza a disposizione, la vostra percezione dell’ambiente ha un impatto sul vostro lavoro. Considerando che si passa molto tempo lavorando, personalizzate il vostro spazio così che sia accogliente e confortevole. Che sia una vostra foto di famiglia o qualche tocco del vostro colore preferito, trovate delle piccole cose che renderanno questo spazio vostro e vi farà sorridere anche nelle giornate più lunghe.

Uno dei segreti più preziosi di una buona atmosfera lavorativa è sentirsi a proprio agio nell’ambiente. 

E voi come vi state gestendo in questo periodo? Fatecelo sapere nei commenti!

 

*Camera di 20 m2.

Commenti

  • Il mio ambiente è piccolo,ma mi dà la giusta tranquillita’ per poterci lavorare!!!!Ma soprattutto mi dà la giusta creativita’ per poter creare i miei disegni magari con una XS al pompelmo.

  • Buongiorno!!
    Devo dire che, in questo periodo , ho trovato il tempo necessario per orgarizzare la stanza e la scrivania dove lavoro abitualmente: colore alle pareti, luci a led e vari ritocchi che mi hanno permesso, come avete descritto voi, di organizzare meglio gli appunti e le idee che ogni giorno, grazie ai vostri webinar Amway e Apogea, raccolgo per formarmi e sviluppare la mia attività. Sinceramente non avevo pensato ai particolari personali così seguirò i vostri consigli e penso che il risultato sarà ottimo!
    Vi ringrazio perché trovo sempre, nelle vostre idee, uno stimolo per continuare a migliorare.
    Sempre disposta a cogliere nuove opportunità.
    Buona giornata.
    Fabiola

  • Nell’angolo della mia camera da letto, sono riuscita ad inserire un piccolo tavolo 60 x 60., Ricoperto con una tovaglia con colori caldi.
    Il PC, sopra a due libri per permettere i collegamenti online, a lato il porta cellulare, realizzato con il barattolo delle proteine vegetali, fa bella mostra di il porta penne, realizzato con la confezione vuota dell’Omega3.
    Di fianco al tavolo la libreria, dove sono le agende, il tablet, e i prodotti della linea Artistry e Nutrilite.

  • Buona sera, la mia gestione lavorativa come incaricato in questo periodo avviene prevalentemente attraverso i canali digitali di whatsapp, i vari social e piattaforma Zoom quindi in smartworking

  • Ciao! Avevo un posto di lavoro grande ma buio, hio spostato un pò di cose mettendo la scrivania in posizione vista giardino e devo dire che con questa vista sembra tutto più facile. Si, il verde aiuta. Confermo! Ovviamente vicino a me XS ORANGE!

  • Mi sto organizzando in questo senso ed ho trovato alcuni piccoli accorgimenti utili,grazie dei consigli

Lascia un commento

The e-mail address will not be published
* Mandatory field

© 2011 Amway Europe. All rights reserved. | www.amway-europe.com | Privacy Policy | Cookie Policy
Connexia