Italy ITA  

rss

  • rss
#A60Moments: 60 anni di successi Amway – III puntata

2019.12.12 - 

Amway negli anni ’80: crescita dell’azienda, supporto alla comunità

Gli anni ’80 iniziarono e finirono come un periodo di boom per Amway. Grazie al potere di oltre 1 milione di Incaricati alle vendite, Amway si è espanso in altri 20 paesi e ha superato per la prima volta il fatturato di $ 1 miliardo.

Hanno investito in un epicentro di ricerca e sviluppo da 10 milioni di dollari nel campus di Ada, con particolare attenzione all’innovazione di prodotto. Ma Rich e Jay non limitarono i loro sforzi alla loro azienda: erano determinati ad aiutare Grand Rapids a riprendersi da un’era in cui le persone stavano abbandonando le città in favore dei centri suburbani, diventando protagonisti nella rivitalizzazione del centro di Grand Rapids in qualità di Presidente del New Grand Rapids Committee, che ha guidato gli investimenti pubblici e privati a stimolare la crescita economica nella zona.

Rich e Jay avevano grandi piani: avrebbero aiutato a costruire nuove scuole, ospedali e trasformare Grand Rapids in una delle migliori città degli Stati Uniti. Nel 1981 rinnovarono l’Amway Grand Plaza, un hotel a quattro stelle con 682 camere, che ha cambiato lo skyline della città ed è diventato l’hotel di destinazione per gli incaricati di tutto il mondo in visita al quartier generale mondiale Amway. Fu solo il primo di una lunga serie di edifici che, hanno contribuito a costruire la reputazione di Grand Rapids come un ottimo posto per vivere e da visitare.

 

Amway negli anni ’90: le NUTRILITE farms

Quando il fondatore di NUTRILITE, Carl Rehnborg, più di 80 anni fa acquistò la sua prima fattoria, un terreno di 3,6 acri nella San Fernando Valley della California, insistette per avere la capacità di controllare il processo di crescita delle sue piante fino al raccolto finale.

“Su questo, non vi è stato alcun dubbio”, ricorda Sam Rehnborg, PhD, figlio di Carl e presidente del NUTRILITE Health Institute. “Il suo obiettivo era quello di fare non meno che i migliori integratori per i suoi clienti.”

Carl credeva che fosse necessario sapere da dove provenissero i suoi ingredienti e che fossero coltivati in modo da garantire piante ricche di nutrienti mantenendo il suolo sano senza erbicidi o pesticidi chimici.

Le pratiche agricole sostenibili in atto continuarono ad essere un punto di forza mentre la sua azienda appena nata si trasformava in un’impresa commerciale di successo.

Tali pratiche rimasero in vigore anche quando Amway acquisì il marchio NUTRILITE nel 1972 e con esso le attività agricole NUTRILITE a Lakeview, California. E il cerchio si chiuse negli anni ’90, quando Amway acquistò e iniziò a gestire tre aziende agricole biologiche certificate per coltivare prodotti botanici per ingredienti NUTRILITE.

Nel 1998, Amway ha aperto la sua più grande fattoria biologica, Fazenda Amway NUTRILITE do Brasil. Situato su oltre 3.000 acri nel Brasile centrale, è una delle più grandi fattorie di ciliegie acerola al mondo. Il team dell’azienda agricola raccoglie le ciliegie mentre sono ancora verdi e acerbe, perché è allora che la loro vitamina C è ai massimi livelli.

“Prendersi cura della terra e delle persone”, questa la filosofia di Carl Rehnborg; infatti in ogni sede agricola Amway investe anche nella comunità, sia attraverso scuole e centri di aggregazione, che l’accesso ad acqua pulita e cliniche sanitarie. E quegli impiegati di contro mettono tutto il cuore nel loro lavoro.

Oggi, Amway gestisce un’attività agroalimentare globale con quasi 6.000 acri di terreni agricoli biologici negli Stati Uniti, in Messico e in Brasile, in cui vengono prodotti elementi botanici per i prodotti NUTRILITE e Artistry. Insieme al Centro di ricerca botanica Amway di Wuxi, in Cina, si fanno test e ricerca nella ricerche incessanti per scovare ingredienti nuovi o più efficaci.

Come tutti sapete, NUTRILITE è è la sola azienda produttrice di vitamine e minerali a coltivare, raccogliere e lavorare piante che provengono dalle proprie coltivazioni. (Fonte: Euromonitor International Ltd. Categoria Vitamine e Integratori Alimentari, Mondo, GBN, Analisi % Vendite al Dettaglio, 2018)

 

Partnership: Inizia la “magia”

Come abbiamo detto in queste pagine, la nascita di Amway è basata su una partnership e nel corso degli anni le partnership hanno continuato a alimentare la crescita dell’azienda, da più punti di vista.

Gli anni ’90 hanno visto l’inizio di una partnership che rimane tutt’ora attuale: infatti nel 1991, Rich DeVos acquistò la Orlando Magic®, una squadra di basket professionista della National Basketball Association (NBA®), aprendo le porte a una relazione tra Amway e la “Magic Organization”(l’organizzazione della squadra, ndr).

Nel 2007 Amway ha acquisito i diritti di denominazione per l’Amway Arena, dove all’epoca giocava l’Orlando Magic, sulla stessa scia nel 2010 è stato aperto il nuovo e all’avanguardia Centro Amway che è stato aperto nel 2010 in collaborazione con la NUTRILITE Magic Fan Experience, sede di grandi eventi per gli incaricati di Amway North America.

 

 

Amway negli anni 2000: la crescita di XS e della tecnologia domestica

Il nuovo millennio ha visto Amway battere un record di vendite grazie al comparto tecnologia domestica e l’acquisizione del marchio XS, che continua ad alimentare la crescita dell’azienda attraverso i consumatori più giovani.

I sistemi di trattamento dell’acqua e di trattamento dell’aria sono entrati a far parte della linea di tecnologia domestica dell’azienda negli anni ’80 e, guidati dal miglioramento continuo e dall’innovazione, nei primi anni 2000 quei prodotti si sono evoluti nei marchi venduti oggi: iCook, eSpring e Atmosphere SKY. Alla fine del 2010, dopo l’espansione in diversi nuovi mercati, il comparto ha superato le vendite di 1 miliardo di dollari, una pietra miliare dell’azienda.

 

Nel frattempo, due Incaricati Amway stavano lavorando sul proprio progetto: nel 2002, David Vanderveen e Scott Coon hanno fondato in California il marchio XS, un’azienda che commercializza bevande energetiche senza zucchero con vitamine del gruppo B.

Un’idea geniale, di cui anche Amway ne ha visto l’immenso potenziale, iniziando a distribuirlo l’anno successo in esclusiva, portandolo al successo. Ponendo il focus su divertimento, avventura e party a tema XS, ha attratto sempre di più quella fascia di consumatori da sempre più attenti e difficili: i più giovani.

E così nel 2015 Amway acquisisce il marchio e da allora XS ha quasi triplicato la propria attività grazie a solide partnership con gli incaricati, estendendo anche il portfolio prodotti al crescente mercato della nutrizione sportiva, con uno sguardo sempre puntato  su nuove idee.

Dagli umili inizi fino a diventare leader nella vendita diretta, oggi celebriamo il nostro 60 ° anno nel settore della vendita diretta!

Ai nostri Incaricati alle vendite Amway e ai nostri fedeli clienti – grazie di far parte della nostra famiglia e della nostra comunità.

Ai prossimi 60 anni! #A60moments.

 

Commenti

  • Fantastica Azienda.

  • Fiera e onorata di farne parte

Lascia un commento

The e-mail address will not be published
* Mandatory field

© 2011 Amway Europe. All rights reserved. | www.amway-europe.com | Privacy Policy | Cookie Policy
Connexia