Italy ITA  

rss

  • rss
Comunicati stampa - Nutrizione
RICERCA AMWAY: E’ LA SALUTE LA MOTIVAZIONE CHE SPINGE GLI ITALIANI A METTERSI A DIETA

2015.07.27 - 

Prendersi cura di sé e della propria salute è il primo motivo per cui si decide di adottare un regime nutrizionale controllato: lo dichiara il 58% degli italiani. L’autostima è il driver che fa nascere il desiderio di mettersi a dieta per il 38% degli intervistati, in particolare tra i più giovani (49%) e tra le donne (45%). L’arrivo dell’estate porta con sé anche l’arrivo della bilancia per il 28% degli italiani mentre il sentirsi in linea con i canoni estetici moderni è importante per il 26% di essi. C’è anche chi decide di perdere qualche chilo in vista del matrimonio o di un importante evento (6%) o anche per conquistare l’interesse di una persona in particolare (5%).

La fotografia italiana rispecchia quella europea: la salute è la principale motivazione che spinge a controllare la propria alimentazione il 74% dei finlandesi, il 73% dei rumeni e il 72% di svedesi e tedeschi, seguono la Polonia con il 67%, la Repubblica Ceca con il 63% e l’Ungheria con il 59%.

Quando si decide di mettersi a dieta, dove si informano e a chi si rivolgono gli europei? Secondo l’indagine commissionata da bodykey by NUTRILITE Internet è sicuramente la principale fonte di informazione in tutti gli otto Paesi presi in esame, e in particolare per Polonia (70%), Germania (67%), Finlandia e Repubblica Ceca (66%) e Ungheria (62%); lo è decisamente meno per Italia (42%) e Romania (48%) che, per intraprendere un percorso di controllo del proprio peso,  spesso scelgono di rivolgersi a un nutrizionista o un medico specialista in alimentazione: lo hanno dichiarato il 43% degli italiani e il 37% dei rumeni.

Anche l’opinione e le esperienze di familiari e conoscenti conta molto, in particolare per Polonia (34%), Germania e Svezia (33%) e Repubblica Ceca (32%), così come le informazioni reperite su magazine specializzati in salute e alimentazione, ritenute valide e utili dal 29% degli svedesi, dal 28% dei tedeschi e dal 27% dei rumeni. Il medico generico anche in tema di dieta rimane infine un riferimento per il 17% degli intervistati in Italia e Germania.

Per quel che concerne le opinioni e le attitudini nei confronti dei regimi di perdita e controllo del peso, emerge un comportamento virtuoso in tutti i Paesi analizzati: la maggior parte degli intervistati, ad esempio, è consapevole che le diete lampo non siano una buona pratica e che è necessario prendersi cura regolarmente della propria salute attraverso uno stile di vita sano e attivo. I più attenti a questo aspetto appaiono gli italiani (8,10 su una scala da1 a 10), i finlandesi (7,71 su una scala da1 a 10) e i tedeschi (7,50 su una scala da1 a 10).

L’Italia e la maggior parte dei Paesi presi in esame, in particolare Romania, Germania, Polonia, Finlandia e Repubblica Ceca, dichiara inoltre di essere interessata a provare un programma di controllo del peso basato su un approccio olistico, che includa un regime nutrizionale e attività fisica personalizzati sulla base delle reali esigenze della persona.

Allo stesso modo, emerge un interesse rilevante nei confronti del test genetico, come strumento per scoprire come il proprio metabolismo risponde all’assunzione di alimenti e all’attività fisica. I più interessati a questo tema sono l’Italia (7,19 su una scala da1 a 10), la Romania (7,16 su una scala da1 a 10) e l’Ungheria (7,00 su una scala da1 a 10).

Come si comportano gli italiani quando sono a dieta e come reagiscono dopo aver sgarrato? Il quadro che emerge è piuttosto ottimistico: il 40% degli intervistati ha infatti dichiarato di seguire programmi di perdita e controllo del peso che prevedono uno strappo alla regola una volta alla settimana. Il 25% di essi, dopo aver sgarrato, si sente soddisfatto e riprende la dieta con nuova energia mentre il 18% vorrebbe un coach personale che lo riporti sulla retta via.  Scoraggiato, un 11% del campione decide di abbandonare la dieta e solo un 6% dichiara di non fare mai un’eccezione.

In Europa, sono Svezia (34%), Repubblica Ceca (25%) e Polonia (24%) i Paesi che si abbattono maggiormente quando infrangono le regole e abbandonano la dieta. I più virtuosi sono i tedeschi che, tra i Paesi presi in esame, sono quelli che non fanno quasi mai uno strappo alla regola.

L’indagine ha inoltre preso in esame la pratica di sport nei diversi Paesi coinvolti e la fotografia che ne emerge è piuttosto omogenea: il maggior tempo dedicato all’attività fisica nella settimana è della Polonia, con 3h40’, seguono Ungheria (3h22’), Germania (3h17’), Finlandia e Repubblica Ceca (3h13’), Romania (3h05’), Svezia (3h01’). Ultima l’Italia, con 2h54’.

Salute, sport e alimentazione vanno di pari passo con la tecnologia: la survey ha indagato l’utilizzo di dispositivi, app e social network per prendersi cura di sé nella vita quotidiana.  L’Italia, con il 45%, la Romania e la Svezia, con il 40%, sono i Paesi che fanno maggior uso di device tecnologici per monitorare la propria salute. Sempre gli italiani (42%), seguiti da tedeschi (41%), finlandesi e polacchi (38%), tracciano le proprie performance sportive con app e sensori di attività.

L’utilizzo dei social network per seguire i propri “guru” e personaggi famosi in tema di fitness e alimentazione è pratica comune in Romania per il 31% degli intervistati e in Finlandia per il 29% di essi. La condivisione dei propri progressi sportivi sui social network è piuttosto diffusa in Polonia (19%), Repubblica Ceca e Finlandia (15%), Italia e Svezia (14%). E’ l’Ungheria il Paese che più ama condividere la propria “healthy routine” sui social network: lo fa regolarmente il 36% degli ungheresi.

METODOLOGIA

In ogni Paese sono state condotte 1000 interviste su un campione rappresentativo degli utenti di internet di 18 e i 64 anni di ciascun Paese.

 

NUTRILITE
NUTRILITETM è la marca numero uno al mondo nella vendita di vitamine e integratori alimentari* ed è la linea di prodotti più venduta da AmwayTM a livello globale. NUTRILITE è l’unica azienda di integratori alimentari in grado di garantire l’intero processo produttivo: dalla coltivazione al raccolto delle piante, fino al prodotto finito. NUTRILITE è inoltre la sola azienda produttrice di vitamine e minerali a coltivare, raccogliere e lavorare piante che provengono dalle proprie coltivazioni. NUTRILITE è la marca di Integratori Alimentari Ufficiale dell’AC Milan. I prodotti NUTRILITE sono distribuiti in esclusiva da Incaricati alle vendite Amway. 

 

Amway
AmwayTM, che nel 2014 ha raggiunto 10.8 miliardi di dollari di vendite globali, è azienda leader mondiale nel settore della Vendita Diretta. Fondata nel 1959 negli Stati Uniti, Amway offre ai propri clienti prodotti e opportunità di lavoro attraverso una rete di oltre 3 milioni di Incaricati alle Vendite in più di 100 Paesi – di cui 35.000 in Italia. Con più di 900 scienziati e professionisti impegnati in 75 laboratori R&D in tutto il mondo, Amway si impegna costantemente per lo sviluppo di prodotti innovativi e di altissima qualità. I marchi principali commercializzati da Amway sono NUTRILITETM, il brand di vitamine e integratori alimentari più venduto al mondo*, ARTISTRYTM, fra le cinque marche più vendute al mondo nel segmento dei prodotti skin-care di prestigio*, SatiniqueTM, una linea completa di prodotti per l’haircare, ed eSpringTM, il sistema per il trattamento dell’acqua più venduto al mondo°. Per avere informazioni sui prodotti e rintracciare l’Incaricato Amway più vicino, chiamare il numero 02 904631 oppure scrivere all’indirizzo infocenter-it@amway.com; è inoltre possibile visitare il Business Center Amway a Roma (via Morgagni 30F): uno store di circa 600 mq in pieno centro città per conoscere e acquistare gli oltre 450 prodotti Amway.

 

*Fonte: Euromonitor International Ltd

° Fonte: Verify Markets

 

Amway Italia – Corporate Affairs

Mauro Soffientini
Tel: +39  02 90463 453 | E-mail: mauro_soffientini@amway.com

Riccardo Gastoni
Tel: +39 02 90463 423 | Mob: +39 342 5643245 | E-mail: riccardo.gastoni@amway.com   

Commenti

  • Sono pienamente daccordo con quelle persone del 41% e sui prodotti
    NUTRILITE

Lascia un commento

The e-mail address will not be published
* Mandatory field

© 2011 Amway Europe. All rights reserved. | www.amway-europe.com |
Connexia