Italy ITA  

rss

  • rss
Comunicati stampa - Nutrizione
AGER 2016: I GIOVANI DEL NORD EST SONO I PIU’ FAVOREVOLI AL LAVORO AUTONOMO

2017.05.18 - 

Guardando ai risultati della settima edizione del Report Globale sull’Imprenditorialità che Amway, azienda leader nel settore della Vendita Diretta, realizza in collaborazione con GfK e il dipartimento Strategy and Organization dell’Università Tecnica di Monaco, i giovani del Nord Est* sono i più favorevoli al lavoro autonomo in Italia.

Ben il 95% degli under 30 del Nord Est mostra, infatti, un’attitudine positiva nei confronti dell’imprenditorialità, dato di gran lunga superiore alla media nazionale dei loro coetanei (84%) e in netta crescita (+ 15 p.p.) se si considera la media under 30 del Nord Est nel 2015 (80%). Il dato è rilevante se si guarda anche alla situazione imprenditoriale del Nord Italia, in cui si evidenzia una differenza notevole rispetto ai risultati del Nord Ovest, dove l’82% dei giovani mostra un’atteggiamento favorevole all’imprenditorialità. 

La forte spinta al lavoro autonomo tra i giovani del Nord Est trova conferma anche nei risultati sul potenziale imprenditoriale, ossia la propensione ad immaginarsi realmente di poter avviare un’attività in proprio. Infatti, il 49% degli under 30 del Nord Est si immagina imprenditore, al pari della media nazionale dei loro coetanei (49%), ma in aumento di ben 11 p.p. rispetto alla media del Nord Est Italia (38%, + 9 p.p.).

Per quanto riguarda le motivazioni che spingono al fare impresa, negli under 30 del Nord Est prevale il desiderio di auto realizzazione (69%). La volontà di affermarsi e far crescere una propria attività nel panorama imprenditoriale italiano è ancora più rilevante se paragonata alla situazione nel resto del Bel Paese: il risultato del Nord Est, infatti, è molto superiore rispetto alla media nazionale (48%), seguito da Isole (45%), Centro (44%) Sud (42%) e Nord Ovest (41%). Tra le altre motivazioni che spingono gli under 30 del Nord Est a diventare imprenditori, al secondo posto vi è la voglia di indipendenza dal datore di lavoro (39%) e, al terzo posto, il desiderio di conciliare lavoro e tempo libero (25%), dato anche questo superiore rispetto alla media nazionale (19%).

Analizzando invece gli aspetti che caratterizzano lo spirito imprenditoriale, l’80% degli under 30 del Nord Est dimostra una forte desiderabilità nei confronti di un percorso lavorativo legato all’imprenditorialità, registrando una sostanziale crescita rispetto al dato 2015 (67%) e superando di ben 13 p.p. la media nazionale under 30 (67%). La crescita dello spirito imprenditoriale tra i giovani del Nord Est si rispecchia anche nella fermezza nella decisione di intraprendere un percorso imprenditoriale senza farsi influenzare dalle pressioni sociali: gli under 30 del Nord Est non solo si dimostrano più determinati rispetto ai coetanei delle altre macro regioni italiane – seguono Centro (53%), Isole (52%), Sud (51%) e Nord Ovest (49%) – ma registrano anche una percentuale nettamente più alta rispetto al risultato 2015 (63% 2016 vs 41% 2015). La fattibilità invece, ovvero quanto gli intervistati credano di avere le skills e le risorse necessarie per poter avviare e gestire un business in autonomia, registra una leggera decrescita tra gli under 30 del Nord Est rispetto allo scorso anno (50% 2016 vs 55% 2015), ma rimane comunque di 3 p.p. superiore alla media italiana dei coetanei nel 2016 (47%).

La fiducia e l’ottimismo dei giovani del Nord Est trova conferma anche nella propensione alla ricerca e acquisizione della clientela: il 71% di loro si sente a proprio agio nella ricerca di clienti in autonomia per la propria attività, con un distacco di 1 solo p.p. rispetto alla media under 30 Italia (72%). La situazione è analoga se si parla dell’evoluzione del lavoro autonomo nei prossimi anni: infatti, è il 38% dei giovani del Nord Est a pensare che fra 5 anni ci saranno più lavoratori autonomi attivi in Italia, dato anch’esso in linea con la media nazionale dei coetanei (39%, – 1 p.p.).

*(Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna)

 

 

SURVEY DESIGN

Edizione VII
Partner Chair of Strategy and Organization della School of Management
Università Tecnica di Monaco, Germania
Periodo Aprile – maggio 2016
Campione 50.861 uomini e donne di età compresa fra 14 e 99 anni
Paesi 45
Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Cina, Colombia, Corea, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, India, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Malesia, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ucraina, UK, Ungheria, USA, Vietnam.
Metodologia Face-to-face / interviste telefoniche
Istituto GfK Norimberga, Germania

 

AMWAY™, che nel 2016 ha raggiunto 8,8 miliardi di dollari di vendite globali, è l’azienda numero uno al mondo nel settore della Vendita Diretta. Fondata nel 1959 negli Stati Uniti, Amway offre ai propri clienti prodotti e opportunità di lavoro attraverso una rete di oltre 3 milioni di Incaricati alle Vendite in più di 100 Paesi – di cui 35.000 in Italia. Con più di 950 scienziati e professionisti impegnati in 75 laboratori R&D in tutto il mondo, Amway si impegna costantemente per lo sviluppo di prodotti innovativi e di altissima qualità. I marchi principali commercializzati da Amway sono NUTRILITE™, il brand di vitamine e integratori alimentari più venduto al mondo*, ARTISTRY™, fra le cinque marche più vendute al mondo nel segmento dei prodotti skin-care di prestigio*, Satinique™, una linea completa di prodotti per l’haircare, ed eSpring™, il sistema per il trattamento dell’acqua più venduto al mondo°. Per avere informazioni sui prodotti e rintracciare l’Incaricato Amway più vicino, chiamare il numero 02904631 oppure scrivere all’indirizzo infocenter-it@amway.com; è inoltre possibile visitare i Business Center Amway a Roma (via Morgagni, 30F) e a Milano (via Marco Polo, 9), due grandi location in pieno centro città per conoscere e acquistare gli oltre 450 prodotti Amway.

 

*Fonte: Euromonitor International Ltd

°Fonte: Verify Markets

Commenti

  • ho 72 anni e ho dovuto fare il dipendente per mancanza di fondi. ora ho iniziato a fare l’imprenditore

  • Sono un impiegata statale la mattina, di pomeriggio mi dedico ad AMWAY che mi ha stravolto la vita e mi fa divertire TANTO

Lascia un commento

The e-mail address will not be published
* Mandatory field

© 2011 Amway Europe. All rights reserved. | www.amway-europe.com |
Connexia